201711.24
0

Lo Studio Mascetti al 2° seminario svizzero-russo di Lugano

L’avv. Andrea Mascetti ha partecipato alla seconda edizione del forum svoltosi il 22 novembre scorso e che, anche quest’anno, ha scelto la città ticinese come sede dei suoi lavori. La situazione geopolitica internazionale, l’ancora complessa vicenda delle sanzioni e le prospettive economiche tra Russia e Svizzera, compresa anche l’area transfrontaliera insubrica, sono stati i temi…

201710.27
0

Quando la contestazione disciplinare è valida in assenza di affissione del codice disciplinare sul luogo di lavoro

La mancata affissione del codice disciplinare sul luogo di lavoro in locale accessibile a tutti i lavoratori non rende automaticamente illegittima, ex art. 7 St. Lav., la contestazione disciplinare con conseguente sanzione espulsiva o conservativa. Nel caso in cui sia immediatamente percepibile al lavoratore l’illiceità del comportamento sanzionato, ad esempio per contrarietà a norme di…

201710.26
0

D.Lgs. 231/2001, reati ambientali e delega di funzioni: quando la responsabilità penale può ricadere sul delegato?

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 31364/2017 torna ad esaminare il delicato rapporto tra l’istituto della delega di funzioni e la responsabilità penale in materia di reati ambientali. Allorquando si tratti di aziende di non modeste dimensioni – argomenta la Cassazione – il legale rappresentante può, a fronte della molteplicità dei compiti istituzionali…

201710.26
0

Nessun mantenimento al figlio nullafacente

In caso di separazione dei coniugi, al figlio è riconosciuto il diritto al mantenimento fino al raggiungimento della sua indipendenza economica, anche qualora abbia superato da tempo la maggiore età. Ma ciò non significa che il figlio senza occupazione vada mantenuto in qualsiasi caso. È la Corte di Cassazione, con la recentissima sentenza n. 22314…