201801.28
0

La disciplina della casa coniugale a tutela dei figli

In sede di separazione coniugale e divorzio, al coniuge affidatario della prole può essere assegnata la casa famigliare, anche se di proprietà esclusiva dell’altro coniuge, affinché possa essere assicurata ai figli la conservazione dello stesso ambiente in cui si è sempre articolata la vita domestica. Ciò sulla base del consolidato principio dell’art. 337 sexies del…