202205.03
0

Ai nuovi nati anche il cognome materno: facciamo luce sulla recente pronuncia della Corte Costituzionale

Con la recentissima sentenza del 27 aprile 2022, la Corte Costituzionale ha dichiarato costituzionalmente illegittime tutte le norme che, nell’ordinamento italiano, in modo automatico attribuiscono ai figli il cognome del padre in quanto “discriminatorie e lesive dell’identità del figlio”. Sebbene la sentenza non sia ancora stata depositata – e per questo sarà necessario attendere ancora…

202202.24
0

Il soggetto fallito può ricoprire il ruolo di amministratore di srl

La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 25050/2021, pubblicata il 16 settembre 2021, ha disposto che anche chi sia stato dichiarato fallito possa essere nominato e/o permanere nella carica di amministratore di srl, affermando altresì che l’autonomia statutaria riconosciuta alle srl consente di introdurre nello statuto apposite clausole, che prevedano delle particolari cause di ineleggibilità…