202006.23
0

Emergenza COVID-19: prove generali di (ulteriore) semplificazione dei procedimenti amministrativi?

Una lettura dell’art. 264 del D.L. “Rilancio” Nell’ambito delle svariate misure adottate per far fronte all’emergenza epidemiologica in corso, l’art. 264 del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020 (c.d. “Decreto Rilancio”) si segnala per aver introdotto alcune disposizioni di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi. È bene chiarire sin dal principio che non si…

202006.23
0

Assemblee societarie in stato di emergenza da COVID-19

Il legislatore, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso e della necessità di attuare misure di distanziamento sociale ha stilato una norma –  l’art. 106 del D.L. n. 18/2020 (c.d. Decreto Cura Italia convertito con l. n. 27/2020) rubricato “ Norme in materia di svolgimento delle assemblee di società ed enti” –   finalizzata a evitare gli…

202006.22
0

L’assemblea di condominio al tempo del COVID-19

Una delle domande più frequenti sulle misure adottate dal Governo nella “fase 2” riguarda la possibilità dello svolgimento di riunioni private e, nello specifico, di riunioni condominiali.  Già l’art. 1, comma 10, del D.L. n. 33 del 16 maggio 2020, che non menzionava espressamente le riunioni di condominio ma riferiva inesorabilmente anche a queste, autorizzava…

202005.26
0

Prestiti anti-Covid: perché serve uno scudo penale per banche e imprese

Il “Decreto Liquidità” ha introdotto gli ormai noti finanziamenti garantiti dallo Stato a cui si aggiungono alcune deroghe al Codici Civile onde consentire la sopravvivenza delle imprese in questo difficile momento dimenticando, però, di inserire uno scudo penale che metta al riparo imprenditori ed esponenti degli Istituti di Credito nel caso in cui la temporanea…

202005.26
0

All’Adunanza plenaria la questione relativa alla violazione degli obblighi dichiarativi ex art. 80 co. 5 del Codice dei contratti pubblici

Con l’ordinanza 9 aprile 2020 n. 2332, la Sezione V del Consiglio di Stato ha rimesso all’Adunanza plenaria l’interpretazione dell’art. 80, comma 5, del D.Lgs. n. 50/2016 e, in particolare, la questione relativa alla portata, alla perimetrazione e agli effetti degli obblighi dichiarativi gravanti sugli operatori economici che partecipano alle procedure pubbliche di affidamento, con…